MAME

artistic director

Irina Solinas è ideatrice e direttore artistico di MAME - Mediterranean Ambassadors
Music Experience, un progetto culturale di ampio respiro internazionale nato dall'incontro tra sonorità, timbri e colori del Mediterraneo, terra di mezzo lungo le nuove Vie della Seta.

Ambasciatori musicali

“Il passato è davanti a noi e il futuro è dietro che spinge, come il vento le vele in mare”

Lungo la Via della Seta Festival

Giovedì 12, 26 maggio e 9 giugno | Centro PIME | Milano

Venerdì 13, 27 maggio e 10 giugno | Tre Incroci | Como

Irina Solinas propone un nuovo viaggio musicale, ricco di sperimentazione, dialogo e improvvisazione in compagnia di MAME – Mediterranean Ambassadors Music Experience, una rete internazionale di musicisti lungo la Via della Seta.

Lungo la Via della Seta Festival vi invita ad essere sia spettatori che interpreti. Oltre ad un originale programma di concerti, arricchiti da incontri di approfondimento culturale, saranno infatti organizzate Jam session aperte a musicisti, danzatori, pittori, fotografi e chiunque vorrà condividere la propria arte.

Un viaggio in tre tappe, quello proposto da Irina Solinas & MAME: la Cina di Li Cheong, il Medio Oriente di Huda Asfour e l’India del Maestro Sandeep Das, uno dei principali virtuosi di tabla del mondo e vincitore di un Grammy Award, nonché padrino del progetto MAME.

I Tappa – CINA | 12 e 13 Maggio 2022

II Tappa – MEDIO ORIENTE | 26 e 27 Maggio 2022

III Tappa – INDIA | 09 e 10 Giugno 2022

Worlwide Events

  • “Silkroad’s GMW Ambassadors” Milano, Italy – 2017
  • “Music Oceania – world crossover music” Kolkata, India – 2017
  • “Leading your network” official partner, IBM Europe – 2018
  • “MAME, premiere ceremony” Milano, Italy – 2018
  • “The ARCO project & festival” Guangzhou, China – 2018
  • “17th Western China International Fair” Beijing, China – 2018
  • “Aga Khan Music Awards” Lisboa, Pourtugal – 2019
  • “MAME Donne” Lake of Como, Italy – 2019
  • “24th World Energy Congress “ Dubai, Emirates – 2019
  • “World horticultural Expo” Beijing, China – 2019
  • “International Day of Peace ONU” Rome, Italy – 2021
  • “Lungo la Via della Seta FESTIVAL” Milano e Como, Italy – 2022

Meloniski da Villacidro – Concerto surreale

La storia di MAME

La storia del progetto di Irina Solinas raccontata passo dopo passo dalla giornalista ALESSIA ROVERSI

Filter

MAMENEWS

Irina Solinas & MAME feat Sandeep Das | 9 e 10 Giugno

19/06/2022
Lungo la Via della Seta Festival | Viaggio in India con Sandeep Das | Guggenheim Fellow e musicista vincitore di un Grammy, Sandeep Das è uno dei principali virtuosi di Tabla nel mondo di oggi.
MAMENEWS

Irina Solinas & MAME feat Ceren Türkmenoğlu | 26 e 27 Maggio

19/06/2022
Lungo la Via della Seta Festival | Viaggio in Medio Oriente con Ceren Türkmenoğlu | Ceren propone la musica tradizionale di diverse culture attraverso il confronto tra i rispettivi tradizionali strumenti a corda.
MAMENEWS

Irina Solinas & MAME feat Li Cheong | 12 e 13 Maggio

19/06/2022
Lungo la Via della Seta FESTIVAL | Viaggio in CINA con Li Cheong | Cheong Li è un compositore ed esecutore di erhu. È nato a Macao, è cresciuto a Hong Kong e attualmente vive a Londra, Regno Unito.
MAME

2020 | Tutte le produzioni online

21/04/2022
Ogni viaggio inizia con una necessità. Necessità di vedere, osservare, incontrare, conoscere. Necessità di tornare diversi da come si era quando si è partiti. Spesso non importa il modo in cui si viaggia, il luogo in cui si va, il tempo che si impiega. Spesso non importa neppure la meta, perché, una volta arrivati, la necessità del viaggio fa ancora capolino tra i pensieri, si fa strada in ogni respiro, spinge a ripartire, a ricominciare, a progettare un altro percorso.
MAME

ONLINE #3 | Italian soundtracks

21/04/2022
Le tradizioni che abbracciano grazie a un’esperienza sensoriale capace di recuperare forme di comunicazione primordiale, lontane dai luoghi comuni che troppo spesso caratterizzano la musica italiana. Questi sono solo alcuni dei presupposti da cui partirà, dal prossimo 15 giugno, sulla piattaforma internazionale Patreon, il nuovo progetto dal titolo Italian Soundtracks, un patrimonio di suoni della violoncellista e compositrice comasca Irina Solinas, un viaggio attraverso la penisola alla scoperta delle sue armonie, che si concluderà il 15 luglio con un grande evento in esclusiva per tutti i sostenitori.
MAME

ONLINE #2 | United Sounds In The Dark

21/04/2022
Immaginate il buio. Ma non quel buio dei bambini che si infila sotto il letto e aspetta solo il momento giusto per spaventarvi. Immaginate il buio degli occhi chiusi e della mente aperta, il buio dei colori che si prendono una pausa e lasciano spazio al pensiero, il buio delle possibilità e della grazia. Immaginate il primo buio del mondo, quando ancora a danzare erano solo le stelle.
MAME

ONLINE #1 | Music for Milan

11/04/2022
Fremo dall’emozione. Questa non è solo una frase fatta, una di quelle che si usano nelle grandi occasioni. Fremere, etimologicamente, deriva dal verbo omonimo latino di origine onomatopeica, che stava ad indicare il frastuono del mare in burrasca o delle piante mosse dal vento, quell’agitar di animi e sentimenti e felicità che solo i grandi poeti hanno saputo descrivere rendendo loro giustizia.
MAME

2019 | AMBASCIATRICE

11/04/2022
L’essere nel mondo di Irina si sperimenta con modi e approcci diversi, ma ovunque lei vada io sono presenza reale e tangibile, riconosciuta nella sua interezza, come accade a Il Cairo, in quel gennaio 2019.
MAME

2018 | DOVE TUTTO INIZIA

11/04/2022
Il mio primo vagito, a differenza di molti, me lo ricordo bene. Mi ricordo i sorrisi e gli sguardi di chi c’era, in quel singolare e assolato maggio 2018, nella mente brillante di Davide Santi e nella cornice straordinaria di Palazzo Marino, mentre la mia vita iniziava e Sandeep Das stringeva tra le sue le mani emozionate di Irina.
MAME

2017 | TORNARE AL MONDO

11/04/2022
Il richiamo della terra è forte, il lago di Como sussurra ad Irina il bisogno di radici ed Irina risponde, trasferendosi a Faggeto Lario, in una casa dal profumo antico e solitario, in cui i mesi trascorrono chiari, lenti, sommersi, tra un bicchiere di whisky e il profumo di fiori, tra la fatica dei muscoli provati dalla montagna alla necessaria riabilitazione del cuore.
MAME

2016 | PRIMA CHE IO NASCESSI

11/04/2022
Prima che io nascessi non c’era neanche l’idea di me, come quelle albe che non ti aspetti quando fa ancora buio e poi gridi al miracolo appena bucano l’orizzonte. Prima che io nascessi non c’era neanche l’idea di me, e Irina era altrove, con la testa e con il cuore, impegnata (anche se ancora non lo sapeva) a mettere insieme tutti i pezzettini che, un giorno, avrebbero portato alla mia nascita. Sono stati anni diversi, anni in cui la musica, che compone la mia essenza, è rimasta lì, in attesa che lei si accorgesse di nuovo della sua presenza, che tornasse a guardarla con gli occhi spalancati e lucidi degli innamorati.